Per non dimenticare Mario Bianchi
03/07/2020
Sono trascorsi quasi due anni dalla tua grande scomparsa, in questa intervista avevi raccontato con il tuo temperamento da “Muntagnin” conciso e senza molti fronzoli quali sarebbero stati i tuoi e i nostri propositi per i 5 anni a venire, purtroppo non hai avuto il tempo di fare tutto cio’ ma noi ci abbiamo creduto e ci crediamo ancora tutt’oggi e per questo abbiamo portato avanti con successo la maggior parte dei tuoi desideri.
La Centralina finalmente dopo anni di contrattempi e’ partita e sta iniziando a portare i suoi frutti, i lavori per il rimessaggio dei mezzi e’ iniziata ed a breve inizieranno i lavori per la riqualificazione energetica del Palazzo Comunale e per il miglioramento dell’area circostante.